Chi siamo

Cosmetici artigianali di qualità


Alle fine dell’800 Salsomaggiore si presenta come un sogno ad occhi aperti per l'alta società, un luogo dove alternare le cure termali con momenti di riposo, passeggiate, concerti e spettacoli. In questo ambiente idilliaco, Vittorio Pignacca comincia la sua avventura imprenditoriale. Inizia la sua attività come semplice parrucchiere per uomo e per donna ma da subito sente il desiderio di prendersi cura con impegno della bellezza dei suoi clienti e crea la sua prima formulazione: il Pilogen, una lozione rinforzante per capelli a base di petrolio, che sgorgava in piccole quantità dalle sorgenti termali. Nel 1898 viene fondata la Pilogen Pignacca e poco dopo Vittorio inaugura un prestigioso Salon de Beautè, dove offre trattamenti estetici e si dedica alla creazione di nuovi preparati destinati a una clientela di lusso, tra cui anche lo zar di Russia. E’ così che nascono il Supersapone Tabiano a base di zolfo e il Latte Carezza, che rimarrà un’icona della cosmetica fin nel tardo dopo guerra. Nel 1905 viene inaugurato il primo punto vendita, lo Chalet Pignacca, e subito dopo inizia spontaneamente l’attività della vendita per corrispondenza: i turisti, molto soddisfatti per la qualità dei prodotti acquistati durante il loro soggiorno, fanno richieste per ricevere forniture private.

I figli Mario e Giuseppe decidono quindi di affiancare il papà Vittorio e durante la stagione invernale, quando l’attività salsese è pressoché nulla, si imbarcano sui transatlantici come responsabili degli istituti estetici di giorno e musicisti di sera. Questi viaggi diventano cruciali: i fratelli Pignacca conoscono lo stile americano, le mode, le esigenze e le tendenze; tutto ciò verrà portato in Italia e sarà fonte di ispirazione per creare prodotti d’avanguardia. Rientrati definitivamente a Salsomaggiore, Mario diventa maitre-coiffeur, pettinando, fra le altre, la regina Margherita, mentre Giuseppe diventa una figura di spicco del panorama culturale cittadino e in quegli anni entra a fare parte della ditta anche Maria, la sorella minore. Nel 1974 la gestione dell’azienda passa al nipote Enrico Pignacca che si trasferisce da Milano a Salsomaggiore con la moglie Lucia e i 4 figli, Luca, Sara, Michele e Francesco. In gamma ci sono già molti prodotti per la cura dei capelli e del viso con marchi registrati: Acquabella, Carezza di Neve, Cremalatte, Latte Carezza, Manibel, Supersapone Tabiano. Salsomaggiore sta vivendo il suo momento di massimo splendore: Enrico e Lucia lavorano con totalizzante impegno per far fronte ai quantitativi richiesti.

Pur conservando il carattere fortemente artigianale, Enrico inizia a portare innovazioni tecnologiche in azienda, spostando la ditta dal centro di Salsomaggiore in un capannone nella prima periferia e inserendo le prime macchine per la produzione e il confezionamento; Lucia invece nel punto vendita mantiene vivo il contatto diretto coi clienti, preziosa fonte di ispirazione per la realizzazione di prodotti di successo. A metà degli anni ‘80 Sara inizia a lavorare in azienda portando un notevole impulso di crescita dovuto anche al nuovo cambio generazionale; poco dopo si unisce Michele che, avendo conseguito la laurea in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche, contribuisce allo sviluppo con un forte approccio tecnico e scientifico applicato all’inestimabile esperienza cosmetica accumulata negli anni. In questi ultimi 30 anni sono state create nuove linee ed ampliate quelle esistenti, è stata notevolmente implementata la distribuzione ed è iniziata l’attività conto terzi con piccole e medie realtà desiderose di collaborare con un’azienda riconosciuta nell’ambiente per qualità, precisione e affidabilità. Oggi Pilogen Carezza è pronta ad affrontare sfide sempre più ambiziose, vuole rivolgersi a nuovi mercati proponendo prodotti di qualità sempre crescente, ottenuti miscelando instancabilmente tradizione, innovazione e ricerca.

Michele Pignacca