Tabiano Bagni

Tabiano, centro termale famoso per l'efficacia delle sue acquee sulfuree, a soli 10 minuti da Salsomaggiore e 30 minuti da Parma, è inserito in una lussureggiante valle del pre-appennino emiliano. Luogo ideale per chi vuole godere di una vacanza-salute a cui abbinare itinerari storico culturali e gastronomici, percorsi e passeggiate naturalistiche, cicloturismo. 

Le virtù curative delle acque minerali di Tabiano erano note già nel 1600 agli abitanti del luogo che le usavano per curare malattie cutanee e parassitarie. Nel 1838 Maria Luigia, Granduchessa di Parma, interpellò alcuni uomini di scienza e, dopo aver visitato il luogo, acquistò le fonti con gli annessi territori. Il dottor Lorenzo Berzieri, primo direttore delle Terme di Tabiano, poi il prof. Emilio Respighi, con estremo rigore scientifico, sperimentarono le attività medicamentose delle acque. Da allora numerosissime ricerche, in collaborazione con Università Italiane di Medicina, ne hanno confermato gli effetti terapeutici.